DONA ORA

Nella festa del Sacro Cuore di Gesù, celebriamo la solennità liturgica dell'amore di Dio: oggi è la festa dell'amore, ha detto Papa Francesco qualche anno fa. E aggiunge "l'apostolo Giovanni ci dice cos'è l'amore: non che noi abbiamo amato Dio, ma che "Egli ci ha amati per primo". Ci ha aspettato con amore. È il primo ad amare.

Quando si svolge?

L'intero mese di giugno è dedicato al Sacro Cuore di Gesù, anche se la sua festa è successiva all'ottava della festa di San Giovanni. Corpus Christi. Quest'anno 2024 si terrà venerdì 7 giugno.

Durante la festa, San Josemaría ci invita a meditare sull'Amore di Dio: "Sono pensieri, affetti, conversazioni che le anime innamorate hanno sempre dedicato a Gesù. Ma per comprendere questo linguaggio, per sapere veramente cosa sono il cuore umano e il Cuore di Cristo, abbiamo bisogno di fede e umiltà.

Devozione al Sacro Cuore di Gesù

YouTube video

San Josemaría sottolinea che come devoti dobbiamo tenere a mente tutta la ricchezza che è contenuta in queste parole: Sacro Cuore di Gesù.

Quando parliamo di cuore umano, non ci riferiamo solo ai sentimenti, ma all'intera persona che ama, che ama e tratta gli altri. Un uomo vale quanto vale il suo cuore, possiamo dire.

La Bibbia parla di cuore, riferendosi alla persona che, come ha detto Gesù Cristo stesso, dirige tutto se stesso - anima e corpo - verso ciò che considera il suo bene. "Perché dove è il tuo tesoro, là sarà anche il tuo cuore" (

Parlando della devozione al Cuore, San Josemaría mostra la certezza dell'amore di Dio e la verità della Sua donazione a noi. Nel raccomandare la devozione al Sacro Cuore di Gesù, raccomanda di dirigerci interamente - con tutto ciò che siamo: la nostra anima, i nostri sentimenti, i nostri pensieri, le nostre parole e le nostre azioni, le nostre opere e le nostre gioie - verso l'intero Gesù.

La vera devozione al Cuore di Gesù consiste in questo: conoscere Dio e conoscere noi stessi, guardare a Gesù e rivolgersi a Lui, che ci incoraggia, ci insegna, ci guida. La devozione non può essere più superficiale di quella di un uomo che, non essendo pienamente umano, non riesce a percepire la realtà di Dio incarnato. Senza dimenticare che il Sacro Cuore di Maria è sempre al suo fianco.

Qual è il significato del Sacro Cuore?

L'immagine del Sacro Cuore di Gesù ci ricorda il nucleo centrale della nostra fede: quanto Dio ci ama con il suo Cuore e quanto noi, quindi, dobbiamo amarlo. Gesù ci ama così tanto che soffre quando il suo immenso amore non viene ricambiato.

Papa Francesco ci dice che il Sacro Cuore di Gesù ci invita a imparare "dal Signore che si è fatto cibo, affinché ciascuno sia ancora più disponibile verso gli altri, servendo tutti coloro che hanno bisogno, specialmente le famiglie più povere".

Che il Sacro Cuore di Nostro Signore Gesù Cristo, che celebriamo, ci aiuti a mantenere i nostri cuori pieni di amore misericordioso per tutti coloro che soffrono. Pertanto, chiediamo un cuore:

  • BuonoCapace di comprendere i dolori delle creature, capace di capire.
  • Che sa come amare, Se vogliamo aiutare gli altri, dobbiamo amarli, con un amore che sia comprensione e dono di sé, affetto e umiltà volenterosa. Come ci ha insegnato Gesù: amore per Dio e amore per il prossimo.
  • Che io cerchi DioCerchiamo Dio: e Gesù, che ha favorito il nostro desiderio, ci viene incontro e dice: Se qualcuno ha sete, venga a me e beva. E in Lui possiamo trovare riposo e forza.

Possiamo dimostrare il nostro amore con le nostre azioni; questo è il significato della devozione al Sacro Cuore di Gesù.

Pace cristiana

In questo giorno di festa, noi cristiani dobbiamo impegnarci a fare del bene. C'è ancora molta strada da fare prima che la nostra convivenza terrena sia ispirata dall'amore.

Tuttavia, il dolore non scomparirà. Di fronte a questi dolori, noi cristiani abbiamo una risposta autentica, una risposta che è definitiva: Cristo sulla Croce, Dio che soffre e che muore, Dio che ci dona il suo Cuore, che ha aperto una lancia per amore di tutti.

Nostro Signore detesta l'ingiustizia e condanna coloro che la commettono. Ma poiché rispetta la libertà di ogni individuo, ne permette l'esistenza.

Il Suo Cuore pieno di Amore per l'umanità Gli ha fatto prendere su di Sé, con la Croce, tutte le torture: la nostra sofferenza, la nostra tristezza, la nostra angoscia, la nostra fame e sete di giustizia. Vivere nel Cuore di Gesù significa unirsi strettamente a Cristo, diventare la dimora di Dio.

"Chi ama me sarà amato dal Padre mio", ci ha annunciato nostro Signore. E Cristo e il Padre, nello Spirito Santo, vengono all'anima e prendono dimora in essa", San Josemaría.

Gli uomini, le loro vite e la loro felicità sono così preziosi che il Figlio di Dio stesso si dona per redimerli, per purificarci, per elevarci. Chi non amerebbe il suo cuore così ferito? chiese un'anima contemplativa. E continuò a chiedere: "Chi non ricambierebbe amore per amore, chi non abbraccerebbe un cuore così puro?

Come è nata la festa? Storia del Sacro Cuore di Gesù

Era una richiesta esplicita di Gesù, che il 16 giugno 1675 le apparve e le mostrò il Suo Cuore. Santa Margherita Maria Alacoque. Gesù le apparve in diverse occasioni e le disse quanto amava lei e tutte le persone e quanto gli doleva il cuore che le persone si allontanassero da Lui a causa del peccato.

Durante queste visite, Gesù chiese a Santa Margherita di insegnarci ad amarLo di più, ad avere devozione per Lui, a pregare e, soprattutto, a comportarci bene affinché il Suo Cuore non soffrisse più per i nostri peccati.

In seguito, Santa Margherita, insieme al suo direttore spirituale, avrebbe diffuso i messaggi del Sacro Cuore di Gesù. Nel 1899, Papa Leone XIII pubblicò l'enciclica Annum Sacrum sulla consacrazione della razza umana, che ebbe luogo nello stesso anno.

San Giovanni Paolo II, nel suo pontificato, ha istituito questa festa in aggiunta alla Giornata Mondiale di Preghiera per la santificazione dei sacerdoti.

Molti gruppi, movimenti, ordini e congregazioni religiose si sono posti, fin dall'antichità, sotto la sua protezione.

Chiesa del Sacro Cuore di Gesù a Roma

Roma è la sede del Basilica della Sacro Cuore (Sacro Cuore) costruita da San Giovanni Bosco su richiesta di Papa Leone XIII e con le donazioni di fedeli e devoti di vari Paesi.

Preghiera al Sacro Cuore di Gesù in Devozioni Cattoliche

Come pregare il Sacro Cuore di Gesù? Possiamo procurarci un biglietto di preghiera o un'immagine del Sacro Cuore di Gesù e, davanti ad esso, eseguire la consacrazione familiare al suo Sacro Cuore nel modo seguente:

Scritto da Santa Maria Alacoque:

"Io, (indicare qui il suo nome), dono e consacro al Sacro Cuore di Nostro Signore Gesù Cristo, la mia persona e la mia vita, le mie preghiere, i miei dolori e le mie sofferenze, in modo da non voler servire me stesso da nessuna parte del mio essere, ma per onorare, amare e glorificare Lui. La mia volontà irrevocabile è di essere tutta di Lui e di fare tutto per Suo amore, rinunciando con tutto il cuore a tutto ciò che può dispiacerGli.

Ti prendo dunque, o Sacro Cuore, come unico oggetto del mio amore, come protettore della mia vita, come sicurezza della mia salvezza, come rimedio alla mia fragilità e alla mia incostanza, come riparatore di tutti i difetti della mia vita e come rifugio nell'ora della mia morte.


Bibliografia

È Cristo che passaSan Josemaría Escrivá
ConfessioniSant'Agostino
Lettera, 5 ottobre 1986, a M. R. P. KolvenbachSan Giovanni Paolo II
Opusdei.org
Vaticannews.va